Sagnette e fagioli con guanciale: la ricetta tradizionale di Casa Sapori.

Sagnette e fagioli

Un primo piatto della tradizione molisana… direttamente dal ricettario di Nonna Rosa.

Sagnette e fagioli: tanto per iniziare

Difficoltà: Media

Cottura: 10 minuti

Origine: Molise

Preparazione: 50 minuti

Dosi per: 4 persone

Sagnette e fagioli: ingredienti

  • 300 g di farina di grano duro Senatore Cappelli
  • Cipolla
  • Sedano
  • 80 g di guanciale stagionato
  • Sale
  • 250 g di fagioli borlotti (sgocciolati)
  • Polvere di peperone rosso
  • Acqua
  • Olio Extravergine di Oliva

Sagnette e fagioli: preparazione

La prima cosa da fare è preparare l’impasto per le Sagnette.

Crea una fontana con la farina di grano duro. Aggiungi al centro un filo d’olio, acqua tiepida e un pizzico di sale.

Inizia ad impastare formando prima una palla prendendo la farina dai bordi alti della fontana.

Lavora l’impasto energicamente con i palmi delle mani. Ricordati di lavorare l’impasto sempre su una spianatoia ben infarinata.

Una volta terminata la preparazione dell’impasto, lascialo risposare per circa 30 minuti.

Come lavorare l'impasto delle Sagnette.

Per la preparazione del sugo elimina la cotenna e taglia il guanciale stagionato a striscioline.

Lava il sedano e rimuovi i filamenti dell’ortaggio prima di tagliarlo a pezzettini. Sbuccia e trita la cipolla finemente.

Scalda l’olio extravergine di oliva in una padella, aggiungi il sedano e la cipolla e lascia rosolare per qualche istante.

Aggiungi il guanciale e lascia rosolare fino a che il grasso non sarò diventato trasparente.

Abbassa la fiamma e lascia raffreddare il composto prima di aggiungere la polvere di peperone rosso.

Nel frattempo metti a bollire l’acqua per la cottura della pasta.

Stendi l’impasto che si è riposato aiutandoti con un matterello di legno su una spianatoia infarinata formando un cerchio.

Arrotola l’impasto sul matterello e taglialo dalla parte superiore del matterello lasciando cadere l’impasto sulla spianatoia.

Ritaglia l’impasto a metà, sovrapponi le parti ricavate e ritaglia delle Sagnette larghe circa 1 cm.

Come tagliare le Sagnette.

Aggiungi i fagioli al condimento in padella e scalda il composto. Versa la pasta un pò per volta nell’acqua precedentemente salata.
Aggiungi un mestolo di acqua di cottura al sugo e mescola bene.

Una volta terminata la cottura scola le Sagnette e unisci la pasta direttamente nella padella con il sugo. Salta la pasta per amalgamarla bene al condimento.

Impiatta e servi le tue Sagnette e fagioli con guanciale stagionato.

Sagnette e fagioli: videoricetta

Ti raccomandiamo:

Torna su