Suppli rossi: la ricetta di Casa Sapori.

Supplì Rossi

Uno dei piatti più tradizionali e amati della cucina romana.

Supplì rossi: tanto per iniziare

Difficoltà: Bassa

Cottura: 40 minuti

Origine: Lazio

Preparazione: 15 minuti (più 2 ore di riposo)

Dosi per: 6 persone

Supplì rossi: ingredienti

  • 1 kg di riso
  • ½ carota
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 3 uova
  • Sedano
  • 2 mozzarelle
  • Sale
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 100 g di carne macinata
  • ½ cipolla
  • 100 g di pangrattato
  • Pepe
  • Parmigiano

Supplì rossi: preparazione

Per realizzare i supplì rossi bisogna iniziare a preparare il sugo al ragù.

In una padella antiaderente aggiungere un cucchiaio di olio extravergine di oliva insieme alla carne macinata, la cipolla, la carota e la costa di sedano, tutte e tre intere in modo che da poter rimuoverle una volta pronto il sugo.

Far soffriggere per circa 7 minuti ed aggiungere la passata di pomodoro.

Regolare di sale e pepe – si consiglia di abbondare con il sale poiché quando si friggeranno i Supplì con l’olio tenderanno a perdere molto sale.

Far cuocere per circa 40 minuti a fuoco basso.

Nel frattempo cuocere il riso in abbondante acqua salata.

Una volta terminata la cotture scolare il riso e aggiungere uova e il parmigiano.

Amalgamare il tutto e far raffreddare per circa 2 ore.

Una volta che il sugo è pronto spegnere e attendere che il composto di riso si sia raffreddato.

Mischiare il sugo insieme al riso e amalgamate bene il composto.

Tagliare le mozzarelle a cubetti e procedere con la formazione dei supplì: prendere un po’ di riso, aggiungere due pezzettini di mozzarella e formare i supplì.

Passarli nel pangrattato e posizionarli su un piatto. Procedere in questo modo fino a terminare il composto di riso.

Ora non resta che procedere con la frittura.

Friggere i supplì rossi per circa 10 minuti e gustarli ancora tiepidi.

Ti raccomandiamo:

Torna su